Porti: Zeno D'Agostino nominato vice presidente di Espo

Il presidente di Assoporti e numero uno del porto di Trieste, Zeno D'Agostino, è stato nominato vice presidente di Espo-European Sea Ports Organisation oggi durante l'Assemblea generale dell'associazione con sede a Bruxelles. D'Agostino è stato eletto unitamente a Annaleena Makila mentre Eamonn O'Reilly è stato confermato presidente. Unico rappresentante dell'Europa del Sud il presidente di Assoporti è stato sostenuto da Belgio, Finlandia, Francia, Lettonia, Olanda, Romania, Spagna, Irlanda, Svezia, Norvegia e Regno Unito, oltre che dall'Italia. "Poter partecipare agli incontri riservati alla presidenza - afferma d'Agostino - per l'Italia significa essere presente ed esprimersi direttamente su decisioni che possono cambiare il futuro dei porti italiani e della portualità del Sud Europa". Tra le priorità "va definita una nuova agenda europea ed italiana sulla Via della Seta. Va data forza all'Italia all'interno delle nuove dinamiche di sviluppo delle reti Ten-T e delle autostrade del mare".

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Aquileia

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...